Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
AGUILERA de HEREDIA Sebastian
(Saragozza, 15-VIII-1561; ivi, 16-XII-1627)
Sacerdote e organista prima a Huesca e poi nel duomo della  sua città natale a partire dal 1603 fino alla morte. Esecutore e compositore popolare presso le comunità di riferimento, fu anche esperto di organologia e curatore della costruzione di nuovi strumenti. Scrissero di lui: “I suoi Magnificat riscossero un tale successo a quei tempi che ancor oggi si possono trovare nelle cantorie spagnole e hanno continuato ad essere cantati per molto tempo soprattutto in Aragona e Navarra. Sono scritti sui temi del cantus planus e rivelano una maestria consumata, dotata di grande potenza di invenzione. Malgrado la straordinaria varietà di sviluppi e l’impiego dei più sottili artifici contrappuntistici, la concezione generale è sempre subordinata alle intenzioni del testo  liturgico, il che testimonia della piena fedeltà alle antiche tradizioni spagnole”. (Guy Bourligueux)