Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
ALTIERI Paolo
(Napoli 29-I-1745; Noto, 17-X-1820)

Studente al Conservatorio di Napoli sotto la guida di Durante ebbe tra i compagni di studi Paisiello. Le sue prime opere, prima della conclusione degli studi (si veda il "Passio di S. Giovanni"), lo mettono immediatamente in luce fino ad ottenere il trasferimento a Maestro di Cappella presso il Duomo di Noto in Sicilia dove soggiornò fino alla morte.
Fu musicista colto, buon cembalista ed esperto didatta. Le sue opere organistiche, ritrovate dalla moderna ricerca musicologica, mostrano un chiaro disegno di scrittura e una melodicità tipica della scuola napoletana da cui proveniva.
Fu membro dell'Accademia dei Trasformati. (gnv)