Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
ANDRE Julius
(Francoforte, 4-VI-1808; ivi, 17-IV-1880)
Fu il classico organista di chiesa compositore di brani per la liturgia e trascrittore di molte pagine a quattro mani per pianoforte tratte da numerose opere di Mozart. Sua una “Praktische Orgelschule” molto in uso in vita l’autore. Ma la storia che sta attorno a questo compositore è straordinaria per lo spessore della famiglia formata tutta da musicisti e imprenditori della musica. Il capostipite Johann André nacque nel 1741 e ereditò una seteria ben avviata dal padre. A questa attività associò una attività di stamperia musicale essendo egli un discreto compositore. Siamo nel 1774 a Offenbach. Da quel momento la casa editrice vide uno sviluppo industriale di notevole importanza arrivando in quegli anni a oltre 1200 opere di catalogo. Alla direzione dell’impresa si succedettero pianisti e violinisti di famiglia: uno di loro acquistò da Costanze Weber Mozart il catalogo dei manoscritti del marito. Altri aprirono l’importante filiale di Francoforte nell’Ottocento allargando vieppiù la attività. La seconda guerra mondiale vide distrutta l’azienda che ebbe però la forza di ripartire. E oggi qualcuno potrà constatare il marchio André di Offenbach ancora operativo sul mercato. (g.n.v.)