Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
ANTEGNATI Costanzo
(1549-1624)
Organaro e organista, fece parte di una gloriosa stirpe di costruttori d’organo. Allievo di Contino e di Cavazioni, lascia oltre che monumentali opere organarie, anche libri di madrigali a quattro voci, “sacrae cantiones”, messe e mottetti insieme alla rinomata “Antenata, intavolatura di ricercari d’organo….”.Sua anche “L’Arte Organica” scritta in forma dialogica.