Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
BALBASTRE Claude Benigne
(Digione, 1727-Parigi, 1799)
Ebbe l’appoggio di Rameau per il suo debutto parigino ai “Concerti Spirituali” del 1755. Fu eseguito il suo “Concerto d’organo in Re”. La sua attività di organista evolve:prima a Notre Dame poi a Versailles nella Cappella Reale. Ogni organista contemporaneo ha avvicinato il colore vivace dei suoi Noels scritti con mano felicissima. A Parigi, intorno al 1762, l’arcivescovo li vietò tanto attiravano l’entusiasmo popolare a volte addirittura chiassoso. Toccò anch’egli la forma del concerto per organo e orchestra. E tocco anche la “Marsigliese” con appropriate variazioni. Salvò così la testa già ideologicamente e vitualmente decapitata per i suoi anni di servizio a corte e per il clero.