Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
BENTIVOGLIO Giulio
(Milano 21-XI-1864; ivi 9-I-1939)
Ha collaborato, specialmente per il volume XI dedicato agli Offertori, con L. Perosi nella redazione delle celebri “Melodie Sacre”; troviamo così “Posuisti Domine”, “In virtute tua”, “Desiderium animae eius”, “Filiae regum”, “Afferentur regi”, “Ave Maria”, tutti a 2 voci uguali.
Compose inoltre: “Messa in onore della B.V.M. dell’Aiuto” a 2 voci pari (Ed. Musica Sacra); “Messa in onore di S. Ambrogio” a 2 voci uguali (Ed. Bertarelli).
Ha composto un grande numero di pezzi per organo o armonio per le riviste Carrara; un fascicolo intero di “Dodici Pezzi” gli fu dedicato da “L’Organista Italiano” nel novembre 1920.
Altri titoli: “La S. Messa” (5 pezzi), “La Messa letta” op. 45 (5 pezzi), “La Messa di nozze” (7 pezzi), “Raccolta di pezzi facili” (5 fascicoli), ecc.