Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
CALLAERTS Joseph
(Anversa, 11-VIII-1830; ivi, 3-III-1901)
Compositore, organista e organologo, ma anche sinfonista e operista.
Le sue pagine d’organo spesso risentono del pensiero orchestrale e si esprimono con densità di accenti e di ricerca armonico-accordale di ampie dimensioni. Educato nel coro della cattedrale di Anversa, terminò i suoi studi al Conservatorio di Bruxelles sotto la guida di Lemmens, a quei tempi considerato un capo-scuola della musica organistica europea. Fu per tutta la vita organista titolare del Duomo di Anversa. Nel 1890 inaugurò il nuovo organo della sua chiesa insieme a Widor e Mailly impegnati con lui su uno Sceyven dall’accentuato carattere romantico-sinfonico che ben si addiceva alla emergente letteratura organistica di fine secolo. La moderna musicologia organistica, dopo anni di oblio, lo rivaluta oggi come uno dei fondatori del moderno linguaggio organistico e come didatta di grande sensibilità. La sua espressione è solidamente ancorata alla scuola tedesca e alla tradizione germanica ottocentesca alla quale il compositore aggiunge spunti di carattere melodico irrorati su un catalogo organistico di un centinaio di titoli. (gnv)