Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
CALVI Gian Pietro
(prob. Milano - sec. XIX)

Un’ interessante ed estrosa scoperta di Andra Macinanti, porta alla pubblicazione della “Prova di un organo moderno” data alla stampe da Bertuzzi in Milano (s.d.) e riproposta per i tipi Carrara nel 2001. Alfiere dell’organo serassiano, emergono nei tre offertori presentati dal Calvi, ancora sconoscito alla moderna ricerca musicologia, gli elementi tipici del compositore teso ad illustrare gli elementi coloristici dello strumento insieme allo stile caro all’epoca con “li tanto variati accenti della moderna musica”. Occasione concertistica per organisti alle prese con uno strumento attrezzato con fondi robusti, cono inglese, flauti, fagotto, tromboni o bombarde e registri d’eco, tutte invenzioni “fatte dal genio de’ valenti fabbricatori italiani”. (gnv)