Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
CAVAZZONI Marcoantonio
(Bologna, 1485 ca. - ?, dopo il 1569)

Scarse le notizie sulla sua vita. A Bologna faceva parte, probabilmente, degli allievi di S.Petronio. Lo ritroviamo ad Urbino e alla Cappella Marciana in Venezia come contraltista. Fu anche a Roma come “sonatore di gravicembalo” al servizio di Leone X. Tra il 1536 e il 1537, risulta organista alla Cattedrale di Chioggia. Suo figlio lo ricorda “ammalato già da molto tempo” nel 1569. Poi si perdono le notizie sul suo conto. Amico di Pietro Bembo, Francesco Cornaro, Pietro Aretino, ci lascia un’importante raccolta organistica dove emerge il pensiero musicale di un compositore di grande esperienza polifonica insieme ad una indubbia capacità discorsiva sostenuta da una severa logica costruttiva.