Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
CHERICI Sebastiano,
(Pistoia, 1647 – ivi, 1704)

Fu maestro di cappella a Ferrara e a Pistoia nelle rispettive chiese cattedrali. Molta la mottettistica pubblicata vivente l’autore. Nel suo catalogo gli si attribuisce anche una sonata per organo. Ma ancora più significativa è la sua opera teatrale e soprattutto gli oratori la cui composizione è concentrata negli ultimi 20 anni del ‘600. Sua la Passione di “Giesù Cristo” scritta nel 1677.