Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
CIMOSO Domenico
(Vicenza1780-Venezia1850)

Studiò in patria, iniziando la sua carriera artistica come organista della chiesa di S. Corona e nel Santuario di Monte Berico. In seguito fu a Cittadella e a Padova.
Fu nominato organista in Sant'Antonio Nuovo a Trieste nel 1836 per suonare l'appena costruito strumento di Giovan Battista De Lorenzi.
Non potendo sopportare il clima della città, nel 1849 lasciò il posto al figlio Guido (Vicenza 1804 - Trieste 1878) e si ritirò a Venezia.
Una copiosa raccolta di sue musiche manoscritte è custodita ne "Fondo Gonzati" della Biblioteca Bertoliana di Vicenza.