Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
COMI Luigi
(Garbagnate Milanese, 15-X-1921; Milano, 20-I-1992)
Sacerdote guanelliano, crebbe alla scuola di Luigi Picchi che lo volle come collaboratore alle Edizioni Schola di Como. Ingiustamente oggi dimenticato, ebbe modo di scrivere pagine organistiche di buona fattura pervase da un profondo senso di spiritualità che proveniva da un sapiente uso della modalità e della tematica gregoriana. A metà degli anni ‘70 lavorò come direttore di coro in S. Adele a Corsico (Milano) coadiuvato da Marco Doni all’organo Mascioni. Qui scrisse alcuni mottetti e alcune pagine per coro tuttora inedite tra cui due composizioni in memoria del Card. Angelo Mai, “Le Beatitudini”, a tre voci e organo, due Gloria e altre pagine che si aggiungono ai mottetti pubblicati da Picchi e oggi conservati anche in manoscritto nell’Archivio Storico Carrara a Bergamo. Si ritirò negli ultimi anni presso l’Istituto S. Gaetano di Milano. (da "Le Firme dell'Organo")