Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
DA SERMONETA Marco Fabrizio Caroso
Ben poco si conosce della vita di Caroso, incerte sono anche le date di nascita (ipotizzata tra il 1526 e il 1531) e quella di morte (dopo il 1605)[1]. Egli dichiarò di esser stato sotto la protezione dei Caetani, un'importante famiglia di Sermoneta, influente anche a Roma, città ove sarebbe stato introdotto dai suoi protettori[1]. A Roma potrebbe aver trascorso gran parte della sua vita, esercitando la professione di maestro e teorico di ballo e di compositore, dedicando la maggior parte delle sue danze alla dame delle nobili famiglie cittadine[1].
Caroso fu l'autore di due grandi manuali di danza, considerati al giorno d'oggi una fonte fondamentale, in quanto spiegano i passi di danza e la musica impiegata nei balli della seconda metà del XVI secolo. In questi volumi vengono trattati ben oltre cento tipi di danze, tra le quali spiccano principalmente i balletti. L'importanza dell'opera di Caroso è resa evidente dal fatto che il suo secondo manuale, Nobiltà di Dame, fu usato per la composizione delle danze italiane fino alla terza decade del XVII secolo.