Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
D’HOOGHE Bernardinus
(Temse, 26-IV-1858; Lockeren, 5-XII-1936)

Nella fototeca di Casa Carrara si conserva una foto di questo frate musicista che visse la sua vita nel fazzoletto di terra che intercorre tra la cittadina natale e il convento di Lockeren. Fu buon organista e buon compositore liturgico con pagine di calda cantabilità poggiate su un impianto armonico trasparente e coinvolgente all’esecuzione e all’ascolto. Scrisse per Carrara e per le raccolte che il curatore Alfons Moortgat predisponeva per il mercato belga. Le sue composizioni hanno sempre la misura liturgica e la coscienza della destinazione finale. Alcune sue pagine richiamano i temi gregoriani , altre su tema libero sono concepite per l’offertorio, la comunione, il finale della messa e per la meditazione. Interessante un suo pezzo organistico sul tema dell’alleluia pasquale.