Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
DORNEL Louis Antoine
(1685 ca. – 1755 ca.)
Forse allievo di Lebegue, fu organista a Parigi alla Madaleine-en-la Citè succedendo a Dagincour. Supplente di Raison a St. Geneviève ottenne poi il posto di maestro all’ Accademie Francaise. La sua opera è riassunta nel “Livre d’orgue” dove i pezzi sono organizzati in forma di suite. Interessante, alla lettura dei brani, arguire che scrivesse per quattro manuali, cioè il “grand orgue”, il “positiv”, “récit” ed “echo”, su una pedaliera di 19 note. Cromorno e cornetto sono i registri che regalano espressione alla pagina musicale. Sintetico il giudizio di Giuseppe Radole:” Di questa musica è stato detto che ha un piede in chiesa e l’altro fuori”.