Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
FERRETTI Daniele
(Asti 1970)
Organista, compositore e direttore d’orchestra, Daniele Ferretti inizia i suoi studi musicali presso il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria diplomandosi in Organo e Composizione Organistica con Sergio Marcianó. Al Conservatorio ‘G. Verdi’ di Torino consegue i diplomi in pianoforte con Aurora Verso, in Composizione con Daniele Bertotto e in direzione d’orchestra con Mario Lamberto. Studia arrangiamento con Giancarlo Gazzani, con Peppe Vessicchio e Renato Serio partecipa ad alcune Masterclass sugli aspetti della musica nei meccanismi massmediatici (radio, televisione e discografia)). Dal 2002 al 2004 Lucio Fabbri, arrangiatore cinetelevisivo e polistrumentista della PFM, lo vuole al suo fianco in qualità di coarrangiatore, assistente alla direzione musicale e responsabile per la copisteria musicale in alcune produzioni televisive Mediaset e RAI tra cui: “Matricole & meteore 2002”, “Teo Teocoli Show” “Festival di Sanremo 2003”. L’interesse per la musica applicata lo porta a frequentare i corsi di composizione di musica per film presso l’Accademia Chigiana di Siena e presso il Centro Sperimentale di Cinematografia in Roma (Master Internazionale di Musica per Film); docente di riferimento per queste esperienze è il M° Luis Bacalov, il quale premia le composizioni di Daniele Ferretti svolte durante i corsi con il prestigioso “Diploma D’onore” dell’Accademia Chigiana (2005).
Premiato in vari concorsi di musica applicata, nel 2005 riceve una menzione speciale dal M° Ennio Morricone (presidente di giuria) alla prima edizione del concorso “Goffredo Petrassi” per il suo brano ‘Suoni nel bosco’ per ensemble. E’ del 2008 la stesura della colonna sonora del film “Zoè”, opera prima del regista Giuseppe Varlotta e grazie a questo lavoro l’autore è stato premiato con il “Cigno d’oro” come migliore compositore di musica applicata alla prima edizione del “Film Music Festival di Busseto” (2012) dedicato a Giuseppe Verdi.
E’ del 2005 l’inizio della collaborazione con il cantautore Giovanni Nuti e la poetessa milanese Alda Merini per la maggior parte dei progetti discografici e concerti teatrali dei due artisti.
Oltre alle tournée in Italia e all’estero, collabora alla realizzazione di vari Cd e DVD e dall 2009 ha avviato una collaborazione in veste di compositore di musiche di scena con l’associazione teatrale “L’arcoscenico” di Sergio Danzi e Ileana Spalla che lo porterano a scrivere varie musiche di scena. Ha tenuto concerti come organista solista e basso continuo in Italia e all’estero. 
Dal 2009 collabora stabilmente con l'Istituto Diocesano Liturgico-Musicale di Asti per la direzione artistica e didattica e nel 2012, insieme a Marco Demaria, Francesco e Stefano Cerrato, fonda l’ensemble barocco “Armoniosa”. E’ docente di  Teoria, ritmica e percezione musicale al Conservatorio Statale di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza.