Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
FRANCK Cesar
(Liegi, 1822-Parigi. 1890)

Scrisse di lui Riccardo Allorto:” Musicista belga naturalizzato francese, che svolse a Parigi la sua intera attività, sconosciuta ai gradi pubblici, come organista nella chiesa di Santa Clotilde e insegnante d’organo nel conservatorio. Ai meriti intrinseci della sua ispirazione fervidamente e serenamente mistica che ha dettato un gran numero di lavori sacri (oratori tra cui “Redemption”, “Les béatitudes” e composizioni per organo), orchestrali (i poemi sinfonici “Les Eolides”, “Psyché”; le “Variazioni sinfoniche per pianoforte e orchestra”) e da camera (un quintetto, un quartettoe, la “Sonata per violino”), egli unì quelli di stimolatore di energie nuove e di faro per le future generazioni. Grazie a lui la musica strumentale ritrovò rapidamente cittadinanza in Francia, formò un nuovo pubblico, si rifece uno stile e un linguaggio proprio”.