Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
FUSER Ireneo
(Carbonera, Treviso, 12-XI-1902; ivi, 6-VIII-2003)
Diplomatosi in Organo con Oreste Ravanello al conservatorio di Venezia nel 1925, in Pianoforte a Parma nel 1927 e in Composizione a Firenze nel 1935, si perfezionò poi in organo sotto la guida di Fernando Germani. Nel 1928 vinse il concorso per il posto di organista della Santa Casa di Loreto (succedendo a Ulisse Matthey). Nel 1932 ricoprì l’incarico di docente di Organo principale al Conservatorio di Bologna, dove ha insegnato per oltre quarant’anni. E’ stato grande didatta e raffinato ricercatore. Nei suoi programmi concertistici non mancarono mai – ricalcando le orme del precursore Marco Enrico Bossi - pagine di classici autori italiani sempre però seguite dalle grandi composizioni romantiche e contemporanee.