Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
GABRIELI Andrea
(Venezia, 1510 ca. – ivi, 1586)

Il nipote Giovanni, che studiò con lui e che ne pubblicò l’opera, ne esaltava le qualità didattiche ed artistiche. Sapeva che dalla scuola di Andrea e dal percorso da lui ereditato, si andava ormai consolidando per il mondo della musica, l’immagine di quella che sarà poi chiamata la “Scuola veneziana”, dalle stupefacenti sonorità “stereofoniche “ e dal manto prezioso del cromatismo, dell’invenzione tematica e dell’agile gioco del contrappunto. Andrea fu organista in S.Marco e quando assunse il ruolo di primo organista nel 1584, al secondo organo era seduto il nipote Giovanni. Le sue composizioni sono una festa di madrigali, grechesche, messe e canzoni sacre, mottetti e ricercari “per ogni sorta di strumenti”, tabulatore e canzoni per organo. Era sbocciata la grande Venezia musicale. (gnv)