Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
GAZZANIGA Giuseppe
(Verona, 5-X-1743 – Crema, 1-II-1818)

Allievo di Porpora al conservatorio napoletano di S.Onofrio a Porta Capuana, studiò poi con Piccinni esordendo nel 1768 al Teatro Nuovo di Napoli. Il suo catalogo conta una cinquantina di opere ed una tra queste ebbe notevole successo anche grazie al libretto di Da Ponte e alla talentuosa vena melodica dell’autore che trovò onori anche in Germania e in Inghilterra soprattutto nel genere buffo. Nel 1802 diviene maestro di cappella al Duomo di Crema. Più trascurabili i suoi oratori e la produzione sacra intrisa di echi teatrali (messe da gloria, pro defunctis, te deum, etc.).