Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
JOBST Anton
(1894-1981)
Fa parte di quel gruppo di organisti vicini a Stanko Premrl, impegnati nel rilancio della scuola organistica in Slovenia. Studiò a Lubiana e dopo un inizio di carattere ceciliano, le sue composizioni tenderanno ad uno stile impressionista (si veda “Pet skladb” del 1963 e altre sue raccolte successive). In casa Carrara sono rintracciabili un “Allegretto” (1930)”,
un “Intermezzo” (1933) e una “Marcia-Finale” (1942).