Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
KAIM Adolf
(Schelklingen, 15-VI-1825; Biberach and der Riss, 4-VIII-1887)
Altro musicista della schiera dei ceciliani tedeschi. Avviato alla musica dal padre, da piccolo suonava il violino. Al conservatorio di Stoccarda si specializzò in organo e si trasferì, dopo gli studi, a Biberach and der Riss dove iniziò la sua attività di organista della comunità cittadina. Era titolare alla Chiesa di San Martino che ancora oggi decora col suo massiccio campanile la cittadina tedesca. Animatore dei congressi ceciliani, fondatore di scuole intitolate alla santa protettrice dei musicisti, direttore di cori maschili e misti,  lascia molte opere dalla tipica scrittura quadrata che tanto piaceva ai musicisti di Ratisbona: messe, vespri e inni formano l’ossatura del suo catalo insieme a qualche pagina d’organo di trascurabile importanza.