Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
KELDERMANS Raymond
(Mechelen, 17-IV-1911; Springfield, 30-VII-1984)
Organista belga poi naturalizzato statunitense. Ascoltando Flor Peeters e Joseph Bonnet scelse la via della musica organistica studiando in Belgio all’Istituto Lemmens. Ma non mancarono gli approfondimenti di pianoforte e di musica da camera. Si diploma con distinzione a Bruxelles nel 1932 e ricopre il posto di organista titolare alla chiesa di San Pietro a Mechelen, la sua città natale. Prima della Seconda Guerra Mondiale approfondisce a Berlino gli studi di composizione, di direzione corale e di direzione d’orchestra. Alla fine del conflitto emigra negli Stati uniti dove fu organista in Santa Maria di Toledo in Ohio prima di trasferirsi a Springfield nel 1960 come titolare all’organo del Santissimo Sacramento. Concertista di successo, docente allo Springfield College, scrive messe per coro e organo, pagine organistiche di grande spessore per la liturgia e per il concertismo organistico ed elabora lavori come “carilloneur”, un’altra delle sue passioni musicali.