Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
MARINELLI Alessandro
(Bergamo, 17-II-1865; ivi, 15-IV-1951)
Figura amata a Bergamo dove aveva studiato con Petrali prima di trasferirsi a Milano dove era allievo stimato di Ponchielli. Dopo il diploma nel 1887, rientrò nella sua città natale dove fu nominato professore di Pianoforte, Organo, Armonia e Contrappunto all’Istituto Musicale “Donizetti”, mantenendo quegli incarichi per trentacinque anni. Contemporaneamente assolse all’incarico di organista in S. Maria Maggiore. L’insegnamento non gli impedì di dedicarsi alla composizione (musica da camera, strumentale, trii, quartetti e romanze, oltre ad una messa per coro e orchestra eseguita in Bergamo Alta. Amico di Marco Enrico Bossi e di Arrigo Boito, fondò nella sua città la “Società del Quartetto”, il Circolo artistico “Palma il Vecchio”, fu critico musicale della “Rivista di Bergamo” e direttore della rivista edita da Carrara “Melopea Educativa”, subentrando ad Edoardo Berlendis.(tratto da "Le Firme dell'Organo")