Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
MONETA CAGLIO Ernesto
(Milano 23-V-1907; ivi 7-XII-1995)
Sacerdote milanese, laureato a Roma in utroque jure e in canto gregoriano e ambrosiano presso la Scuola Superiore di Musica Sacra di Milano (1932).
Fu vicario cooperatore per qualche anno in S. Simpliciano (1933) e parroco a Lomazzo (1954), Canonico Primicerio del Duomo di Milano (1957) e Preside del Pontificio Istituto Ambrosiano del capoluogo lombardo dal 1955 al 1984.
Studiò il canto ambrosiano e fondò un coro specializzato per la sua esecuzione nelle celebrazioni in Duomo.
Nel 1968 fu tra coloro che fecero risorgere, per volontà di Paolo VI, l’Associazione Italiana di S. Cecilia, assumendo la direzione del Segretariato Scholae Cantorum. Per i cantori ideò e diresse un prezioso periodico informativo e formativo, intitolato “Schola cantorum”, che pubblicò dal gennaio 1967 mensilmente fino all’ottobre 1980.
Ha scritto “Intendere la Messa” (1938), “Messa viva” (1941), “Fonti e paleografia del canto ambrosiano”(1957, in collaborazione con M. Huglo, L. Augustoni e E. Cardine), “I responsori cum infantibus nella liturgia ambrosiana” (1957), e un gran numero di articoli e studi su riviste specializzate, particolarmente sul movimento ceciliano.