Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
MONZA Carlo
(Milano, 1735 ca.- ivi, 19-XII-1801)
Studiò musica sotto la guida di Giovanni Andrea Fioroni e probabilmente anche di Giovanni Battista Sammartini, al quale fu molto legato. Quest'ultimo nel 1768 fu nominato maestro di cappella della corte ducale milanese e contemporaneamente Monza lo succedette nella posizione di organista titolare della cappella. Il 22 maggio 1771 fu ammesso membro all' Accademia Filarmonica di Bologna e nel 1775, con la morte di Sammartini, acquisi la direzione della cappella ducale di Milano. Il 28 dicembre 1787 a questa carica affiancò anche quella di maestro di cappella del Duomo di Milano, per la quale aveva già effettuato richiesta nel 1773 e nel 1778. Nel 1785 abbandonò la carriera di operista che aveva intrapreso nel 1758, e che lo aveva portato ad ottenere numerosi successi, per dedicarsi esclusivamente alla composizione di musica sacra.