Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
NIEDERMEYER Louis
(Nyon, 27-IV-1802; Parigi, 14-III-1861)

E’ ricordato per una scuola di musica che porta il suo nome nella Parigi di metà ‘800. Lì si coltivavano messe, mottetti e musica d’organo per i musicisti addetti al culto. Ma la sua derivazione era prettamente teatrale: si era messo in mostra nel mondo dell’opera lirica con alcuni lavori ( tra cui “Stradella” del 1837 e “Marie Stuart” del 1844) rappresentati a Parigi grazie all’amicizia e al sostegno di Gioacchino Rossini, suo caro amico. Di origine Svizzera, studiò a Vienna e a Roma con Vincenzo Fioravanti e a Napoli con Nicola Zingarelli.