Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PADOVANO Annibale
(Padova, 1527 – Graz, 1575)

Anche Annibale Padoano, significando la città d’origine. Fu organista al grand’organo di S.Marco dal 1522 al 1565, facendo ascoltare a Venezia nuove sonorità. Fu il primo a introdurre il concerto  a due organi che venivano toccati in dialogo con il Merulo ( siamo nel 1560). Nel 1565 si trasferisce a Graz, alla corte dell’arciduca Carlo, dove fece conoscere il patrimonio dell’arte musicale veneziana. Come compositore rivela uno stile severo e di intensa elaborazione, usando le coloriture come elementi ed effetti di contrasto e di evidenziazione delle parti. “Stereofoniche”, secondo l’innovazione estetica veneziana, le sue opere vocali.