Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PALERO Francisco
(Guadalajara, ? – Granada, 26/9/1597)

Pur scavando nella storia, come succede per molti musicisti, è difficile trovare notizie per costruire un percorso esistenziale sufficientemente informativo. I documenti esistenti ce lo indicano quale organista alla Cappella Reale di Granada e per ben quarant’anni. Le pagine musicali sopravvissute ci danno una quindicina di composizioni tipiche del repertorio organistico spagnolo tra cui “tientos” e “glosas” sugli inni liturgici. Nell’innario organistico curato da W.Krumbach per i tipi di Carrara, è possibile leggere una rara pagina dell’autore a commento della melodia liturgica dell’antico canto fermo.