Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PAMPANI Antonio Gaetano
(Modena, 1705 ca. – Urbino, 1775)

Anima divisa tra la cappella del duomo di Fano e il teatro di Urbino e quello di Pesaro che si chiamava “Teatro del Sole”. Operista, Accademico Filarmonico a Bologna, ebbe anche una positiva esperienza all’Ospedale dei Poveri Derelitti a Venezia dove cominciò a scrivere oratori, cantate sacre e  mottetti per voce femminile e musica strumentale destinata alla liturgia e ai vespri, prediligendo le funzioni mariane e le feste dell’Assunzione. Nel 1765 fece ritorno a Urbino come maestro della cattedrale fino alla sua morte quando fu sostituito da Giuseppe Gazzaniga.