Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PASTERWITZ Georg Robert
(Bierhutten, 7-VI-1730; Kremsmunster, 26-I-1803)

Sacerdote benedettino, amico di Michael Haydn e della famiglia Mozart. Fu uomo di cultura con i suoi studi in teologia, giurisprudenza, matematica e lingue. Ma fu anche allievo dell’ottimo Eberlin a Salisburgo che ne impostò la tecnica di composizione spesso riconoscibile nei preludi e fuge del nostro. Alla biblioteca del buon organista non mancheranno le fughe sui toni ecclesiastici o quelle dedicate a Salieri. E, ancora, i versetti, i preludi e le fughe per organo o clavicembalo, raccolte in tre volumi. Indagando si scoprono le messe, i canti d’ingresso, i graduali, gli offertori, i cosiddetti “vespri funebri”, e molto altro ancora attinente alla celebrazione cattolica. Del versante ludico del monaco benedettino, risuonano 22 insospettati minuetti per orchestra. Che si sia ispirato a Wolfgang? Musicista da riscoprire. (gnv)