Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PESCETTO Giuseppe
(Savona, 1-II-1928; ivi, 23-V-1977)
Allievo di Barbieri a Genova per composizione e di van Kempen per direzione d’orchestra, era diplomato in pianoforte. La sua carriera si svolse all’interno della Rai dove fu Capo Sezione Musica sinfonica, lirica e da camera dal 1960 al 1963. Fu inoltre direttore dello Studio di Fonologia a Milano nel biennio 1963/64. Saggista e critico musicale si dedicò alla composizione con l’opera fiabesca “I cavalieri e la luna” e, tra l’altro, “Variazioni per orchestra” (1957), “3 Pezzi” per quartetto e la “Ballade des dames du temps jadis” su testo di Villon per 5 voci a cappella, Premio Roma 1956. (da "Le Firme dell'Organo")