Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PIEL Peter
(Kessenic, Bonn, 12-VIII-1835 – Boppard, Renania, 21-VIII1904)

Didatta e teorico, studiò pianoforte e violino e composizione al seminario di Colonia. A Boppard fu il didatta di musica sacra del seminario dal 1868 fino alla morte. Il suo stile di compositore è neo-palestriniano ed è adattato a 41 messe spesso trattate a cappella nel tentativo di un recupero del linguaggio sacro scevro da modalità romantiche. Non mancano magnificat, antifone mariane, inni e pagine di carattere liturgico. Perfino nella pagina organistica (mai di grandi dimensioni) viene ripreso il modo dell’antico ricercare organistico di scuola italiana sia per gusto personale dell’autore che per scopi eminentemente didattici. Fu autore di un trattato di armonia e raccolse in una pubblicazione inni dedicati alla liturgia.