Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PRATALI Marino
(Castelvecchio di Compito, 15-V-1915; Lucca, 14-XI-1997)
Nato in un paese vicino a Lucca, ebbe tra i suoi allievi Emilio Maggini, sacerdote e musicista, per anni attivo collaboratore delle Edizioni Carrara e figura di spicco nel mondo della musica lucchese. Fu docente al Boccherini di Lucca, al conservatorio di Foggia e al prestigioso Cherubini di Firenze fino al 1980 quando chiuse con l’attività di docente. Appassionato di musica sacra, diede inizio anche ai corsi di organo liturgico per la formazione dei musicisti al servizio del culto. La sua idea si trasformò in scuola poi dedicata e intitolata al gregorianista Raffaello Baralli.
Sono conosciute le sue composizioni scritte per il “Mottettone”, musica dedicata dai compositori della tradizione lucchese come parte integrante della liturgia della esaltazione della Santa Croce nel mese di settembre (si possono trovare grandi pagine per questa festa particolarmente sentita, risalendo fino a Giacomo Puccini senior in pieno ‘700, autore delle prime grandi pagine per  questa  ricorrenza). Musicista dallo stile conservativo, dalla costruzione contrappuntistica e dalla pagine percorsa da intenso cromatismo, mostra una sincera vena poetica con uno sguardo sicuro alla pagina musicale rispettosa della tradizione musicale italiana.