Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
PUGLISI Fabrizio
Ha studiato pf. con Lia Lacagnina Migliore e Vincenzo Mannino, composizione con Eliodoro Sollima.
Ha conseguito il Diploma di pianoforte nel 1982, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo.
Ha seguito corsi di perfezionamento e di analisi musicale (tra i docenti: Marco de Natale).
È socio, dall’ anno di fondazione, della SIdAM (Società Italiana di Analisi Musicale).
I suoi lavori sono stati radio-trasmessi, eseguiti e premiati in occasione di Festivals e concorsi di musica contemporanea.
Nel 2001 alcuni suoi lavori (“Zanzibar”, suite per pf. a 4 mani e “Il giovane Alembroth”, per pf. solo) sono stati inseriti, come pezzi d’ obbligo, nel bando del concorso di Perugia “Piccole mani - Pietro Squartini ” (13a edizione).
È titolare di una cattedra di pianoforte principale presso l’ Istituto Superiore di studi musicali “V. Bellini” di Caltanissetta ove insegna anche “Storia e Analisi del repertorio pianistico” nei Corsi Biennali di Specializzazione.
Nel dicembre 2008 ha pubblicato due CD contenenti la registrazione di gran parte dei lavori editi e di alcuni inediti;
Recentemente apprezzabili e lusinghieri giudizi sono stati espressi, in merito ai «Dodici studi» per pf., da illustri personalità del mondo musicale italiano e da noti esponenti del pianismo internazionale.