Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
ROVIGHI Luigi
(Bolzano, 26-XI-1932)

Ha studiato violino presso il conservatorio della sua città natale. Trasferitosi a Bologna, ha svolto lì la sua carriera come docente al conservatorio della città felsinea, come concertista e come fondatore del “Gruppo Cameristico di Bologna”. Oltre al bellissimo scritto pubblicato da Casa Carrara, è possibile leggere di lui altri notevoli contributi musicologici: “Prassi vocale e strumentale in Baldassarre Galuppi” (Galuppiana, 1985), “Grammatica della musica (1741) di Carlo Tesserini”. Suoi i contributi su Paganini, Legrenzi e Marco Uccellini e all’opera etnomusicologica “Strumenti musicali e tradizioni popolari in Italia”.