Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
SCAPECCHI Giovanni
(Arezzo, 1977)
Giovanni Scapecchi (Arezzo, 1977) inizia gli studi di pianoforte, organo e composizione in giovanissima età. Si diploma in Organo e Composizione Organistica sotto la guida di Wijnand van de Pol presso il Conservatorio "F.Morlacchi" di Perugia seguendo, contemporaneamente, i corsi di Luigi Ferdinando Tagliavini, Liuwe Taminga, Jósef Serafin, Julian Gembalski ed Hubert Stuppner.
Ha continuato a studiare composizione con Fernando Sulpizi, perfezionandosi all'Accademia Chigiana di Siena con Nicola Piovani e Luis Bacalov. Parallelamente agli studi ha svolto un'intensa attività concertistica, esibendosi come solista, in vari gruppi da camera, con cori ed orchestre in Italia ed all'estero. Ha eseguito opere in prima assoluta ed ha inaugurato, dopo il restauro, due importanti organi storici dei costruttori Giovanni Antonio Piffero da Siena (1512) e Giovanni Banci Castulensis (1859).
Convinto del valore espressivo e totalizzante della musica, si è spinto nella ricerca di un suo stile compositivo accostando la sua preparazione classica alle esigenze della musica contemporanea.
Le sue composizioni comprendono opere orchestrali, concertanti, musica da camera e vocale. Alcune di esse sono state eseguite in importanti festival internazionali e da grandi esecutori tra cui Roberto Fabbriciani, Ciro Scarponi e Stefano Ragni. Negli ultimi anni ha partecipato regolarmente a concorsi di composizione ottenendo significativi riconoscimenti e la pubblicazione di alcune sue opere.