Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
SCAPIN Massimo
(Foggia, 18-XI-1968)
Ha conseguito i diplomi di pianoforte e di musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio di Perugia, quelli di direzione d'orchestra e composizione al National College of Music di Londra (FNCM-Fellow of the National College of Music) e la laurea magna cum laude in scienze religiose alla Pontificia Università Lateranense. Fu allievo, tra gli altri, di Bartolucci per la composizione al Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma, di Perticaroli per il pianoforte ai corsi estivi del Mozarteum di Salisburgo e di Renzetti per la direzione d'orchestra all'Accademia Musicale Pescarese.
 
È apparso in molti centri musicali d'Europa, Corea, Kazakhstan e Stati Uniti d'America. Fu principale direttore ospite tra il 2001 e il 2003 del Teatro musicale di Galati in Romania e nel 2008 del Teatro musicale di Karaganda in Kazakhstan. Dal 1996 al 2008 fu direttore di orchestra e coro nei concerti sinfonici dell'Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma, per il quale ha registrato molti compact-disc, tra cui il suo Te Deum per tenore, baritono, coro e orchestra, su commissione dello stesso Istituto. In occasione del Grande Giubileo dell'Anno 2000 l'Ufficio delle Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice lo incaricò di comporre e dirigere la Messa Giubilare (Edizioni Carrara, Bergamo 2004) e altro nella Celebrazione eucaristica presieduta dal Servo di Dio Giovanni Paolo II nello Stadio Olimpico di Roma per il Giubileo degli Sportivi. Appassionato di musica sacra, ha ideato e condotto vari programmi per la Radio Vaticana.
 
Come direttore eccelle sia nel repertorio sinfonico sia in quello operistico (Verdi, Puccini).