Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
SEIXAS Carlos
(Coimbra, 11/6/1704 – Lisbona, 25/8/1742)

L’organista dalla mano agile si divertirà a “toccare” sulla tastiera la creazione di questo lusitano diviso tra l’incarico di organista della Cattedrale Patriarcale di Lisbona, quello di maestro della Cappella Reale e quello di professore capace di influenzare con il suo lavoro la cultura musicale della sua terra. Seixas aveva un suo stile. Era elegante, spesso esile ma mai debole, melodico ma non dolciastro, armonicamente semplice e diretto nel comunicare l’atmosfera di un brano. Ci sono più di cento sonate, diciamo cembalo-organistiche, da leggere e da rieseguire “avanti e dopo la messa” quando l’agilità è toccatistica, e con giusta dolcezza nelle oasi di meditazione. Fu amico ricambiato di Domenico Scarlatti.