Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
SIBELIUS Jean
(Hämeenlinna, 8-XII-1865, Järvenpää, 20-IX-1957)
Anche la Finlandia ha il suo cantore in questo musicista autore di poemi sinfonici particolarmente caratterizzati (“Una saga”, “Finlandia”, “Karelia”, “Il cigno di Tuonela”). Al descrittivismo musicale si aggiungono i quadri delle sinfonie, dei balletti e del “Concerto in re minore per violino e orchestra op.47”, oltre a pagine per coro a cappella e a meno conosciuti pezzi per coro e organo. La sua figura assunse significati simbolici che davano risalto al nazionalinismo musicale finlandese anche quando la sua produzione pareva non ispirarsi direttamente al folklore. Universalmente conosciuto, fu valente direttore d’orchestra.