Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
STEIGLEDER Adam
(Stoccarda, 19/2/1561 – ivi, 8/11/1633)

Faceva parte di una famiglia di musicisti il cui padre, che si chiamava Utz, era organista e compositore alla corte di Stoccarda. Adam risiedete a Roma per tre anni, dal 1580 al 1583, per approfondire i suoi studi musicali. Fu organista alla Stiftskirche di Stoccarda, alla Michaeliskirche  di Scwabisch Hall e lo si ritrova, in alcuni documenti, alla cattedrale di Ulm come consulente per il restauro dello strumento. Di lui ci sono pervenute solo due composizioni tra cui la “Toccata primi toni”, pubblicata da Casa Carrara per la cura di Giuseppe Pedemonti.