Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
STROZZI Gregorio
(San Severino, Potenza, 1615 ca. – Napoli, dopo il 1687)

Sacerdote, organista e compositore allievo del Sabino .La sua vita è legata alla chiesa dell’Annunziata a Napoli. Compose  i “Capricci da sonare cimbali et organi”, secondo la tradizione della scuola napoletana che lasciava al gusto dell’interprete la scelta della tastiera. Originale e ardito nella concezione armonica, scrisse anche per il coro lasciando responsori, lamentazioni, improperia e quant’altro alla bisogna della settimana santa. Interessante l’uso dell’autore della definizione  “Passa y calla” (“passa e taci” in spagnolo) nella sua “Toccata de Passacagli”, fatto  che tiene aperto
l’annoso dibattito sul significato della parola “passacaglia”. Nei documenti del tempo risulta abate nonché “doctor in utroque jure” e protonotario apostolico.