Profilo generico | Registrati! | Gestione profilo
RICERCA TESTUALE
Cerca
VIANINI Giovanni
Cremonese di origine ma milanese d’adozione. Fanciullo cantore del Duomo di Milano allora sotto la guida di Pietro Dentella, il musicista bergamasco che precedette Luciano Migliavacca. Sin da giovane impegnato nel campo della musica sacra vocale e strumentale. Organista e studioso d’organaria,  ha costruito tre organi a trasmissione meccanica ma la sua attenzione si è poi rivolta alla ricerca musicologica e alla prassi esecutiva. Divulgatore del canto ambrosiano e gregoriano, ha fondato nel 1981 la “Schola Gregoriana Mediolanensis” istituendo contemporaneamente un corso di avviamento al canto fermo che ha visto negli anni centinaia di iscritti. Per dieci anni è stato direttore della Cappella Musicale della Basilica di S.Marco in Milano promuovendo la “Primavera Musicale in S.Marco”. Organista per vent’anni nella parrochia di S.Tecla nel Duomo di Milano, è inoltre esperto di musica medioevale e rinascimentale attraverso lo studio e l’esecuzione con gruppi strumentali in cui si sono potuti ascoltare salterio e arpa provenzale, dulciana, cromorni, chalmey e flauti diritti, in pagine che poi hanno visto la pubblicazione di questo cammino di ricerca e di vivacità artistica. Ha cantato nelle più suggestive abbazie benedettine e cistercensi di Francia e Spagna e nelle più importanti cattedrali europee. Decine le pubblicazioni di musica vocale sia polifonica che monodica accompagnate da registrazioni volte alla continua promozione del canto dell’antica chiesa.